GIL La scala in acciaio in un’architettura razionalista

La scala realizzata per l’interno dell’ex palestra della Gioventù Littoria durante le fasi del restauro dell’edificio si impone visivamente con il suo design schietto e autoritario.
I gradini in acciaio verniciato nero rivestiti in pietra bianca bucciardata sono fissati alla struttura portante mediante distanziatori metallici in acciaio inox lucido e, nella tendenza di Mignogna, il primo alzato è un invito alla salita caratterizzato dall’ampio pianerottolo di forma circolare. La struttura portante del parapetto intelaiata è rivestita in listelli di acciaio inox effetto cotone (sulle facce  interne) e listelli in pietra ardesiata (sulle facce esterne). Completata da corrimano in tubo diametro mm 50 in acciaio inox satinato esteso in continuum a protezione della ringhiera del ballatoio dei piani superiori realizzato con montanti in  acciaio inox e vetro temperato stratificato con coprisolaio retroverniciato.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.